Attenzione al tentativo di furto dell’account whatsapp

ATTENZIONE!!! La Immenso NET e qui per segnalare una pericolosa azione truffaldina ai danni di ignari utilizzatori di "Whatsapp" per rubagli la propria identità e "carpire" la rubrica telefonica.
La Polizia Postale, con un comunicato (precisamente qui: www.poliziadistato.it) segnala una frode in corso negli ultimi periodi per rubare l'account di whatsapp al legittimo proprietario.
Il processo di "furto d'identità" sfrutta una debolezza umana, chiamata "social engineering", per farvi cadere in fallo e perdere tutti i dati. In prima battuta vi arriva un messaggio SMS lecito da Whatsapp con un codice di sei cifre, subito dopo arriva un messaggio SMS da un vostro conoscente o amico che recita più o meno così: "ciao, scusa, ti ho inviato un codice per sbaglio, me lo potresti rimandare?"
Ed è qui che si sta per cadere nella rete dei criminali. Si perché il numero del vostro amico è già compromesso, ed a parlare per lui c'è il truffatore che, una volta ricevuto il codice, potrà sottrarvi l'account di whatsapp e accedere alla vostra rubrica telefonica.
Quindi, se vi arrivano richieste del genere, dove vi si chiede l'invio di un codice, fosse anche il vostro più caro amico o parente stretto, non rispondete. Anzi, vi esortiamo a segnalare il tentativo alla Polizia Postale che effettuerà le dovute indagini.
In campana e fate girare l'informazione.
Scroll to top